Sab. Mag 15th, 2021

Quattro i punti all’ordine del giorno nel consiglio comunale di Siderno iniziato intorno alle 18:30, 17 i consiglieri presenti. Particolare attenzione per il secondo punto all’ordine del giorno: La Modifica dello statuto dell’ente per L’insediamento di stabilimenti di  prodotti chimici. Nel suo discorso l’assessore Anna Romeo parla di una proposta già discussa in commissione ed approvata all’unanimità, passando poi alla lettura della modifica da approvare in consiglio che prevederà il divieto d’insediamento di qualsiasi stabilimento possa produrre sostanze nocive. Prima del voto interviene il sindaco per comunicare che l’assessorato all’ambiente ha prescritto delle analisi nelle zone circostanti la  Sika dove Arpacal ha rilevato sostanze cancerogene. L’amministrazione comunale ha così ordinato ulteriori analisi  nei pozzi limitrofi  lo stabilimento. Fuda ha così comunicato in consiglio che da informazioni  avute sui risultati  emerge la presenza di sostanze  cancerogene anche nelle acque comunicando così che in quelle zone da domani sarà emessa un ‘ ordinanza di divieto d’irrigazione. Fuda rassicura nessun problema per l’acqua potabile. Il consiglio approva all’unanimità la modifica che andrà ad integrare lo statuto con un’articolo 5 bis.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.