Gio. Mag 6th, 2021

 

Anche noi, come tutti, esprimiamo piena solidarietà al consigliere Giorgio Ruso, ultimamente messosi in luce per essere stato ingiustamente coinvolto in forti polemiche scatenate sul web e riportate in consiglio comunale.

Ma la solidarietà nostra e degli altri non basta, come giustamente scrive il Segretario della locale sezione del PD. E’ ora di smetterla, non dobbiamo più permettere a quattro deficienti di condizionare le nostre vite. E questo vale sia se l’attentato ha matrice politica, come è molto probabile, sia se non la ha. Certamente i suoi effetti condizionano il modo di pensare di tutti noi, che non ci sentiamo più completamente liberi di esprimere le nostre idee.

Mettiamo all’angolo questi poveretti, che hanno come unico mezzo di espressione la violenza, chiudiamoli in gabbia e buttiamo la chiave. E non mi si parli di rieducazione, io ci credo poco. Anche se questa affermazione può essere scomoda me ne assumo la piena responsabilità.

Forza Giorgio, continua a dire cose che non mi piacciono, che non condivido, le vogliamo sentire dette a chiara voce. Tutto il “Volo” ti è vicino.

Giuseppe Caruso

VOLO

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.