Sab. Mag 15th, 2021

E’ nata spontaneamente la protesta inscenata ieri da alcuni simpatizzanti del Movimento Nazionale Sovranista con a seguito anche Peppe Scopelliti. Una manifestazione giunta in Piazza Italia difronte alla Prefettura. Una parte di Reggio, ieri, armata di striscioni e bandiere ha fatto sentire la sua voce e il suo dissenso contro la paventata chiusura dello scalo. Proprio mentre era in atto il sit-in in Piazza passava il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà che invitato dai manifestati a dare delle risposte ha fatto sapere di essere al lavoro ma di non poter anticipare nulla. Al grido “L’aeroporto non si tocca”, la folla ha tuttavia manifestato un certo ottimismo in relazione al vertice fissato a Roma per la prossima settimana. E in effetti le notizie che giungono dalla capitale sono un ottimo viatico per affrontare il nuovo decisivo passaggio di vagliare le soluzioni tecniche e finanziarie individuate dal Mit.

INTERVISTE ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.