A CINQUEFRONDI ARTI MARZIALI E KICKBOXING DI ALTO LIVELLO

952

Grande successo della manifestazione di arti marziali e kickboxing che ha avuto luogo presso il palazzetto dello sport del Comune di Cinquefrondi, reso disponibile dalla locale Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Michele Conia. Ancora una volta la ridente cittadina reggina, ha ospitato una kermesse di arti marziali e kickboxing di elevatissimo livello, alla presenza: del dirigente tecnico nazionale, professore Giuseppe Cavallo, maestro 9° DAN di difesa personale, responsabile del settore specifico e dell’addestramento antiterrorismo, oltre che maestro 6° DAN di kickboxing, 5° DAN di karate, 4° di jujitsu e wushu kung fu,  insegnante tecnico di lotta, pancrazio e judo;

Il professore Giuseppe Cavallo

A sinistra l’arbitro mondiale Silvia Cataldo con il maestro Cavallo

del dirigente regionale, maestro Nicola Geranio, 7° DAN;

Il maestro Nicola Geranio

dei maestri Arturo Messina, responsabile provinciale e Maria Spanò; degli insegnanti tecnici Mery Minniti e Rocco Garelli; dell’arbitro internazionale Silvia Cataldo.

 

Riunione degli insegnanti tecnici e dirigenti

Altra foto della riunione

Al termine degli incontri, di combattimento di kickboxing, forme, lotta a terra e combattimento con armi di gomma e kobudo, si sono rese evidenti le ottime caratteristiche tecnico, atletiche ed agonistiche degli atleti, dai 4 anni in su.

I campioni sul podio

A premiare anche la Croce Rossa Italiana,  sezione di Taurianova, che ha garantito l’assistenza sanitaria, in modo eccellente, durante la manifestazione dove non si è registrato, comunque, alcun incidente o problema.

Una giovanissima atleta campionessa

Combattimento con armi

 

Alla fine, nelle varie competizioni, si sono distinti, classificandosi al primo posto: Tavernese Silvano Mario, Pugliese Omar, Tropeano Manuel, Cannatà Antonio, Serranò Maria Ilaria, Vigliarolo Kevin, Gioffrè Giuseppe, Stalteri Giacomo, Mazzitelli Michelangelo, Spanò Giuseppe, Vittorio Saraco, Cimino Samuel, Bartolo Caterina, Saraco Antonio, Platì Tommaso, Cavallo Cosmano, Tassone Cosimo, Commisso Greta, Dichiera Niccolò, Carnuccio Domenico, Commisso Giuseppe, Albanese Luigi, Fazzari Vincenzo, Bellocco Umberto, Messina Antonio, Spanò Marta. E, ancora, dal secondo al quinto posto hanno brillato: Pronestì Gabriele, Arcadi Pietro, Vetrano Emanuele, Bellocco Umberto, Tripodi Matteo, Congiusta Mattia, Ruffo Francesco, Scalercio Pablo Ulisse, Parrelli Alex, Scarfò Carlo, Marafioti Matthias, De Franchis Rita, Cavallo Alice, Bulzomi Samuele, Condoleo Emanuele, Totino Francesco, Sabatino Domenico.Macedonio Vittorio, La Scala Massimiliano, Manno Gesuele, Rachele Giuseppe, Condoleo Emanuele, Sabatino Domenico, Messina Antonio, Barone Giovanni, Cozma Marius, Corti Alessandro, Salsa Luca, Morabito Francesco, Lizzi Daniel, Mosneagu Nicola, Sassano Antonio, Filocamo Gabriele, Sbaglia Giuseppe, Demasi Gabriele, Lombardo Marco, Barone Giovanni, Cangemi Francesco, Demasi Gabriele, Lerose Francesco, Gargano Salvatore, Niceforo Giuseppe, Strati Giuseppina, Nasso Domenico, Ripolo Vincenzo, Correale Flavia, Tropeano Pietro, Ferraris Pierpaolo.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.