Dom. Apr 18th, 2021
Le prime della classe cadono con il medesimo punteggio sui campi di Sambiase e Acri; passi avanti per la salvezza di Locri e Corigliano, sempre più giù la ReggioMediterranea

Le due protagoniste del campionato, Isola Capo Rizzuto e Cittanovese, che ormai da mesi viaggiano in attesa di un passo falso dell’una o dell’altra, cadono in contemporanea nei loro impegni in trasferta, entrambe con il risultato di 2-1: la capolista esce sconfitta dal campo del Sambiase, la diretta inseguitrice da quello dell’Acri (doppietta di Le Piane). In vetta non cambia nulla, il distacco è sempre di un punto in favore dei crotonesi.

Galantucci e Zicarelli permettono al Trebisacce di superare un coriaceo Cutro, sempre penultimo, portandosi a -4 dal terzo posto occupato dalla Vigor Lamezia, battuta a Locri dal gol di Iervasi che vale un grande passo avanti verso la salvezza per gli amaranto. Basta un gol di Mercuri alla Paolana per avere ragione di una ReggioMediterranea scivolata in terzultima posizione.

Botta e risposta tra Gallico Catona e Scalea, un pareggio per 1-1 che consente ad entrambe di avvicinare la salvezza, in particolare per i biancostellati, a +7 sulla quintultima. Rocambolesco derby cosentino a Corigliano dove accade di tutto: padroni di casa in dieci dopo pochi minuti per l’espulsione del portiere e sul rigore seguente il Roggiano passa con Presta; nonostante l’uomo in meno, i biancoazzurri ribaltano il risultato a cavallo dell’intervallo con Guayé e Carrozza; Cissè firma il pareggio ospite, ma ancora Guayé realizza la rete del definito 3-2 per un Corigliano che vola fuori dalla zona playout. Il Roggiano resta ultimo a -4 dal Cutro.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.