Ven. Mag 7th, 2021

Questa notte, passate da poco del 03.30, un’auto Volkswagen di colore blu scuro che percorreva la strada di Grande Comunicazione Jonio-Tirreno in direzione Rosarno-Gioiosa, ha investito mortalmente Angelo Raso  di 61 Anni di Polistena, sposato con figli, addetto alle barriere che interrompono il traffico sulla Galleria Limina dopo le 22.00. Raso che si trovava nei pressi della barriera, non ha fatto in tempo a spostarsi per evitare l’auto, che probabilmente proveniva a velocità, che lo ha investito in pieno. L’auto Volkswagen ha trascinato con se anche parte della barriera che interrompeva la carreggiata per oltre 100 metri. L’uomo alla guida dell’auto, che risulta essere un Carabiniere in servizio alla stazione di Gioiosa Jonica, ha immediatamente chiamato i soccorsi. Per Raso non c’è stato nulla da fare, i sanitari del 118 una volta giunti sul posto, non hanno potuto che attestarne la morte. Sul posto anche il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Locri Ezio Arcadi, ad effettuare i rilievi sono stati i Poliziotti della Stradale del distaccamento di Siderno, subito dopo il carroattrezzi Zucco ha liberato la carreggiata dal veicolo ed il traffico ora è ripreso regolarmente. Con le nuove normative, da poco approvate dal Parlamento, si aggravano le posizioni per chi commette il reato di omicidio stradale, e la strada della morte continua inesorabilmente a mietere vittime.

Giuseppe Mazzaferro

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.