Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

KLAUS DAVI TAPPEZZA MILANO DI MANIFESTI CONTRO LA NDRANGHETA

429

Sono ottanta e sono sparsi per le principali vie di Milano. Sono i manifesti affissi nella cittadina lombarda e riportanti i nomi di alcuni presunti personaggi mafiosi. Una vera e propria campagna pubblicitaria contro presunti boss di Cosa Nostra e della ‘Ndrangheta che vivono a Milano o provincia. L’idea è venuta al massmediologo Klaus Davi che alla vicenda ha dedicato una video-inchiesta giornalistica basata anche sul forte impegno di magistrati e Forze dell’Ordine contro il malaffare.
Nel poster si vede l’immagine della guglia del Duomo sovrastata da una pistola automatica e da un fiore, al posto della Madonnina. Il claim recita: “’Ndrangheta chiama Milano risponde: ecco i nomi di 10 boss che vivono nella nostra città che fa affari con loro”.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.