Ven. Mag 7th, 2021

 

 

I Carabinieri della Stazione di Mammola, hanno denunciato B.C., 32enne di Marina di Gioiosa Jonica, per truffa e ricettazione.

Lo stesso, l’11.3. u.s.,  al termine di una trattativa  per l’acquisto di un escavatore  e di una mini pala, avvenuta su un noto sito web, dopo essersi presentato quale operaio di una ditta di costruzioni, di cui successivamente si è accertata l’inesistenza, avrebbe tentato di concludere l’acquisto dei citati mezzi con due assegni risultati da ricercare e  da sequestrare.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.