Dom. Mag 9th, 2021

A Castiglione Cosentino (CS), i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, denunciavano un 22enne cosentino per il reato di minaccia aggravata. I militari, durante un servizio di controllo del territorio, accertavano che il giovane, poco prima, utilizzando una pistola, aveva minacciato una coppia di fidanzati del posto per poi darsi alla fuga. Immediatamente rintracciato, lo stesso veniva sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, nel corso della quale veniva rinvenuta una pistola del tipo “scacciacani”, calibro 6,35, priva del tappo rosso, celata dietro l’armadio della camera da letto. L’arma veniva posta sotto sequestro.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.