Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

OMBRE SULLA SS 106: I DUBBI ARRIVANO DAI ‘TURISTI DI FERRARA’

259

SS 106 ancora al centro di dubbi e incertezze. Perplessità esposte dal parlamentare Roberto Occhiuto nella giornata di ieri, in seno alla Camera dei Deputati, all’interno di una interrogazione al Ministro alle Infrastrutture ed ai Trasporti Graziano Delrio in cui ha chiesto di poter conoscere per quali ragioni il Governo ha inteso ritirare dal CIPE il progetto dell’ammodernamento della S.S.106 previsto tra Sibari e Roseto Capo Spulico. E ad esaminare la vicenda sono diversi i punti che non tornano. Tra tutti il fatto che al progetto di ammodernamento della statale sono state presentato 238 osservazioni. Molte sottoscritte dall’Associazione Turisti di Ferrara. Osservazioni che hanno determinato modifiche per 200 milioni di euro. Alfano, comunque, ha lasciato intendere che i tempi per l’avvio dell’opera non sono al momento prevedibili.
“L’unico elemento chiaro, emerso nel dibattito, precisa una nota diramanta dall’Associazione Basta vittime sulla SS 106, resta il fatto che i Ministeri coinvolti hanno recepito le osservazioni contrarie pervenute sull’opera”.“Queste osservazioni strumentali, rimarcano, sono state accolte dai Ministeri dell’Ambiente e dei Beni Culturali anche per precise responsabilità della politica che non è stata capace di difendere un’opera che mai come oggi sembra drammaticamente compromessa”. Per, poi, concludere: “Ai calabresi resta, quindi, l’amarezza per aver perso un’altra grande occasione ma anche la consapevolezza che questa volta sono state chiarite in modo evidente le responsabilità precise di un Governo Nazionale e Regionale che ad agosto, con toni trionfalistici, con Matteo Renzi e Mario Oliverio annunciavano l’ammodernamento della S.S.106 tra Sibari e Roseto mentre oggi vengono smascherati per aver semplicemente preso in giro tutti i cittadini calabresi”.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.