Gio. Mag 13th, 2021

“Il comportamento della Rai rispetto al job posting appare poco coerente. Eppure sulla scelta dei vertici delle redazioni bisogna garantire prontezza, meritocrazia e trasparenza. Sul tavolo ci sono diverse caselle da riempire, per cui auspichiamo che l’azienda si comporti in modo lineare”. Così la deputata 5stelle Dalila Nesci, componente della commissione parlamentare Vigilanza Rai. “C’è anche da assegnare – ricorda Nesci – l’incarico di caporedattore della Tgr Calabria, su cui incomprensibilmente la Rai perde altro tempo con una nuova, spiazzante procedura di selezione, il job posting. Proprio a riguardo ho mandato una lettera a tutti i componenti della commissione di Vigilanza, invitandoli a far pressione sulla Rai per l’immediata nomina del caporedattore vacante da mesi in Calabria, nello specifico evitando ulteriori, inutili lungaggini”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.