Gio. Mag 13th, 2021

Martedì 28 marzo nuovo incontro filosofico serale

con Bruno Centrone (Scuola Normale di Pisa)

 

Nel mondo classico si possono incontrare varie forme di amore per la sapienza: i poemi omerici, i canti lirici o le opere teatrali sono solo alcuni esempi. La nascita del pensiero filosofico così come lo conosciamo oggi, però, si è rivelata un fenomeno rivoluzionario, che ha modificato i concetti e il linguaggio di quel mondo. Su questo tema discuterà Bruno Centrone, professore presso la Scuola Normale di Pisa. L’incontro pubblico, organizzato dall’Associazione Culturale Scholé nell’ambito della V Scuola di Altra Formazione in Filosofia “Mario Alcaro”, si svolgerà martedì 28 marzo alle 18.00, nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “P. Mazzone” di Roccella Jonica.

È il secondo incontro che Scholé realizza al Liceo “Mazzone”, nel tentativo di estendere gli spazi della libera discussione anche alla scuola che, per l’occasione, si apre alla città e a tutti coloro che sono interessati ai temi e alla questioni messi al centro del dibattito. Sempre al liceo roccellese, con gli studenti delle terze classi, Centrone sarà impegnato da lunedì a mercoledì in un seminario sul passaggio dall’oralità alla scrittura nella Grecia antica.

L’iniziativa del 28 marzo, che è la settima proposta dalla Scuola “Alcaro” nel 2017, sotto la direzione di Ariana Fermani (Università di Macerata) e con il coordinamento di Alessandra Mallamo e Angelo Nizza, è organizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, l’IISF Scuola di Roma e il Comune di Roccella. Il calendario completo degli incontri filosofici serali è disponibile sul sito www.filosofiaroccella.it.

 

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici

di Roccella Jonica

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.