Treno travolge tre pedoni che attraversavano i binari Un morto e due feriti gravi sulla ionica catanzarese tra Soverato e Montepaone

443

Una persona è morta ed altre due sono rimaste ferite in maniera grave. E’ questo il bilancio di un tragico incidente ferroviario avvenuto questa sera sulla linea ionica. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Soverato, un treno regionale ha travolto le tre persone che stavano attraversando i binari in un punto dove non esistono passaggi.

L’impatto è avvenuto nel tratto tra Soverato e Montepaone. Il treno ha travolto una delle tre persone che stavano attraversando i binari ed avrebbe risucchiato gli altri due. L’identità della vittima non è nota, ma si tratterebbe di un extracomunitario. La linea ferroviaria è chiusa e sul posto sono in corso i rilievi.

Secondo la prima ricostruzione stavano attraversando sui binari su un ponte di ferro nel comune di Soverato non lontano dalla zona tristemente nota per la tragedia al camping Le Giare di quasi 17 anni fa. Il treno che ha causato l’incidente è il 566/567 partito da Taranto dopo le 13 il cui arrivo era previsto a Reggio Calabria Centrale alle 20.05 ma ora  è ovviamente  fermo sul posto per  accertamenti dell’Autorità Giudiziaria secondo quanto confermato da Trenitalia. Sul posto i Vigili del Fuoco di Soverato i Carabinieri e mezzi di soccorso.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.