“VENTICINQUE MONOLOGHI PER UNA DONNA” A GIOIOSA JONICA

430

Il Teatro al Castello apre le sue porte ad una riflessione sulla giornata della donna in una chiave diversa e completamente inedita. Giovedi 9 marzo alle ore 18:00 il Teatro diventerà palcoscenico di recitazione di cinque straordinari monologhi sulla donna, composti e interpretati da Dario Fo e Franca Rame, e tratti dall’opera Venticinque monologhi per una donna, quasi del tutto inedita. Un omaggio a Franca Rame, scrittrice, attrice e militante femminista del pieno novecento e, al contempo, alla donna, ritratta nelle pagine di questi monologhi nella sua complessità. La violenza, la volontà di cambiamento, il sacrificio, la capacità di scegliere e la forza di sottrarsi al mito del dominio, del possesso maschile, sono i temi dei cinque monologhi, scelti e curati dall’Associazione Teatro Grotteria. Ma anche il tema della violenza in una prospettiva strettamente psicologica, secondo le precisazioni che faranno da cornice all’evento della psicologa Sara Iacopetta. Un nuovo, importantissimo evento nell’ambito del progetto “La cultura al Centro…storico”, voluto e coordinato dall’Associazione Don Milani Onlus; un pomeriggio esclusivo da trascorrere in un luogo unico, dai richiami storici, come quello del centro storico gioiosano.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.