Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

“Dove vai,Madonna mia, sola sola per quella via”

234

E’ il canto popolare pasquale che accompagnava i nostri padrii nella processione del sabato santo al calvario con Cristo Morto e la Madonna Addolorata, mentre stridevano le note della ” tocca col cararaci”. Un canto pasquale che, quest’anno, per la prima volta, non è salito al cielo per confortare colei che piangeva ai piedi della croce con le altre due Marie. Forse a tanti di noi nemmeno sorge il dubbio di chiedere alla Madre di Dio : “Dove vai Madonna mia…” Molte delle nostre mamme e sorelle non ci sono più per insegnare agli altri i canti tradizionali del folclore religioso e le nuove generazioni, con lo smartphone o il tablet in mano, non riescono a vivere un mondo che non conoscono, perchè ignorano la storia dei loro avi.. Oggi il mondo cattolico si è fermato davanti alla crocifissione di Gesù. Rimane solo un silenzio di pietra!Ognuno di noi dovrebbe interrogare la propria coscienza.. sul suo rapporto con Dio. Chi segue la croce di Cristo, davanti alla crudeltà umana della flagellazione, preghi anche per tutti coloro i quali nemmeno si sono accorti che il Figlio di Dio fatto carne ha dato la vita per noi. Che la Resurrezione pasquale sia per tutti, anche per quelli che non hanno mai incontrato Gesù.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.