Mar. Mag 18th, 2021

È stata indetta questa mattina a Palmi, nella sede della Palmese, una conferenza stampa urgente per chiarire delle indiscrezioni riguardanti la posizione del Dottor Carbone, sia sull’ambito sportivo, come Presidente della squadra di calcio della città U.S Palmese, sia su quello politico visto che per le prossime elezioni circolava il suo nome tra i possibili candidati a sindaco di Palmi.

Il primo importante chiarimento è quello di aver puntualizzato che la Palmese non è a rischio fallimento, come voci di quartiere hanno affermato. La squadra è della città e come tale va difesa dagli attacchi interni e soprattutto da quelli esterni. Si sono verificati dei problemi con dei calciatori che hanno intrapreso delle vertenze contro la squadra, alcuni asserendo false dichiarazioni anche sui contratti di rimborso. La Palmese si costituirà in sede civile presentando ingiunzioni contro i calciatori che hanno usufruito di beni e servizi non compresi nel contratto. Altro punto importante è stato il voler prendere le distanze da alcuni “pseudo tifosi” che hanno creato una pagina Facebook comunicando false notizie e addirittura gioendo quando la squadra si trova davanti a delle difficoltà, specificando che la pagina ufficiale della squadra è solo una: U.S. Palmese ASD 1912. Infine Carbone ha espresso il suo volere di dimettersi alla fine del campionato per consegnare la squadra al nuovo sindaco.

A proposito delle prossime elezioni, il Presidente ufficializza di non volersi candidare come sindaco, ma di essere disposto ad affiancare colui o colei che si troverà d’accordo con le sue idee riguardanti la rinascita della città, ormai dichiarata morta, anche correndo ai ripari dalla criminalità organizzata, stroncandola sul nascere: “Bisogna andare oltre le leggi, ciò non significa cadere nell’illegalità ma essere disposti a rischiare”. Tra le sue proposte possiamo evidenziare il voler concentrarsi sul rilancio economico turistico di Palmi, concentrandosi sulla Tonnara di Palmi, sul centro storico e sul Sant’Elia, o ad esempio riportando il mercato al centro della città, organizzando mercatini domenicali ecc..una fette importante è stata dedicata anche alla festività della Varia che potrebbe essere fonte di ricchezza per tutto l’anno e non solo per la settimana dell’anno in cui si svolge. Importanti parole sono state spese anche sulla collaborazione tra città vicine in modo da poterci aiutare a vicenda a crescere e prendendo in considerazione il far parte della città metropolitana.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.