Dom. Mag 16th, 2021
Eccellenza, ultima giornata: l’Isola si rilassa ed il Corigliano fa l’impresa, il Gallico Catona vince ma non basta. Successo pesantissimo della ReggioMediterranea.

Tutto secondo copione, nell’ultimo turno del massimo campionato dilettantistico calabrese.

La corazzata Isola Capo Rizzuto si rilassa sul campo del Corigliano, facilitando l’impresa degli avversari, che si impongono con un gol per tempo. Un colpaccio che serve a poco ai cosentini, in quanto la ReggioMediterranea espugna Lamezia Terme con Zappia, e centra l’obiettivo di giocare i playoff sul proprio campo proprio contro i biancazzurri di Aita, grazie alla differenza reti.

Dopo il divorzio dall’ex Reggina Rocco Macrì, il Gallico Catona sconfigge il Sambiase al termine di una girandola di gol, ma i tre punti non bastano per centrare la salvezza. La Luzzese infatti, vince in casa della Paolana con il rigore di Crescibene, e si salva in volata proprio a discapito dei reggini. Ai playout, il Gallico Catona affronterà in casa il Cutro, uscito con i tre punti dalla sfida sul terreno dell’Acri.

Festival del gol anche a Cittanova e Locri. I giallorossi di Zito, in attesa di sapere contro chi giocheranno nella seconda fase dei playoff,  pareggiano 3-3 col Siderno, con gli jonici che si sarebbero comunque salvati anche in caso di sconfitta. Identico risultato tra Locri e Trebisacce: gli amaranto ottengono il punticino che serviva per blindare il prossimo torneo di Eccellenza, ma anche l’undici di Ferraro, a  conti fatti, avrebbe festeggiato pure con un ko, grazie alla migliore differenza reti nei confronti del Gallico Catona.

Nell’unico match che non presentava obiettivi di classifica, successo dello Scalea ai danni del Roggiano.

ECCELLENZA, VERDETTI FINALI

Vincitrice del campionato: Isola Capo Rizzuto

Vincitrice dei playoff: Cittanovese

Playout: Gallico Catona-Cutro, ReggioMediterranea-Corigliano

Retrocessa in Promozione: Roggiano

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.