Dom. Mag 16th, 2021

L’Italia e i migranti: le politiche europee e le proposte delle realtà locali

Le esperienze e le buone pratiche di accoglienza e di integrazione della Regione Calabria a confronto

28 aprile – Gioiosa Jonica

Teatro Gioiosa
Piazza Vittorio Veneto, 12, Gioiosa Ionica

Programma
9.30       Registrazione dei partecipanti

Proiezione del corto per la regia di Alberto Gatto “Mer Rouge” una produzione Bird Production

10:00     Saluti di Benvenuto

Salvatore Fuda – Sindaco di Gioiosa Jonica

Rosario Rocca – Presidente Associazione dei Comuni della Locride

10:10     Interventi istituzionali

Beatrice Covassi – Rappresentante della Commissione europea in Italia

Mario Oliverio  – Presidente Giunta regionale Calabria

Peppino Vallone – Presidente Anci Calabria

Michele Dibari –  Prefetto di Reggio Calabria

Raffaele Grassi  – Questore di Reggio Calabria

11:10     Agenda europea sulla migrazione e la sua implementazione in Italia, Marc Arno Hartwig, team Leader dell’Hotspot Team Italia della Direzione Generale Migrazione e Affari Interni della Commissione Europea

Rassegna di video e immagini dai luoghi dell’accoglienza prodotte da Elio Carrozza

11:40     I migranti in Calabria: un’integrazione possibile e auspicabile, Francesco Aiello, Professore ordinario di Economia, Statistica e Finanza Università della Calabria Fondatore OpenCalabria

 

11.55 – 12.55     Le buone pratiche di accoglienza di Gioiosa Jonica

Il lavoro di ReCosol sul territorio calabrese, Giovanni Maiolo, Rete ReCosol

L’esperienza di Riace, Domenico Lucano, Sindaco di Riace

L’esperienza di accoglienza di Stignano raccontata dai protagonisti, Luana Cosenza Circolo Arci e Francesco Candia Sindaco di Stignano

La situazione dei Rifugiati  in Calabria dati e emergenze il caso Badolato, Antonino Laganà referente  CIR per la Calabria e Daniela Trapasso, Assessore Politiche sociali di Badolato

12.55     Conclusioni

Marco Minniti Ministro  degli Interni (in attesa di conferma)

Mario Oliverio  Presidente Regione Calabria (in attesa di conferma)

Coordina i lavori la giornalista Alessandra Tuzza

13.15 Pausa pranzo

15.00 – 17.00 A dialogo con i protagonisti dell’accoglienza e dell’integrazione

Gruppi di lavoro con gli amministratori locali, i rappresentanti del terzo settore, gli operatori e le Università

 

 

17.00 chiusura dei lavori

 

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.