Mer. Mag 19th, 2021

Si è spento all’età di 82 anni S.E. Mons. Antonio Ciliberti, già vescovo della diocesi di Locri-Gerace. Era stato operato ieri urgentemente al cuore nel policlinico Gemelli di Roma. Monsignor Ciliberti era nato a S. Lorenzo del Vallo, in provincia di Cosenza, il 31 gennaio 1935. Dopo gli studi medi e ginnasiali nel Seminario di Rossano, passò al Seminario maggiore di Caltanisetta per quelli liceali.
Ha conseguito la Licenza in Sacra Teologia nella Facoltà Teologica “San Luigi” di Posillipo-Napoli (1959), ha frequentato i corsi per la laurea in Teologia presso la medesima Facoltà, e si è laureato in Filosofia presso l’università statale di Palermo.
Ordinato sacerdote il 12 luglio 1959, il 7 dicembre 1988 viene nominato vescovo della diocesi di Locri-Gerace. Riceve l’ordinazione episcopale il 28 gennaio 1989 dall’arcivescovo Serafino Sprovieri (coconsacranti: arcivescovo Giuseppe Agostino, arcivescovo Antonio Cantisani).
È nominato poi arcivescovo della arcidiocesi di Matera-Irsina il 6 maggio 1993 e infine arcivescovo della arcidiocesi di Catanzaro-Squillace il 31 gennaio 2003.
Dal 1996 era membro della commissione episcopale della CEI per l’educazione cattolica, la cultura, la scuola e l’università.
Il 25 marzo 2011 ha presentato le dimissioni da arcivescovo di Catanzaro-Squillace. Oggi il triste annuncio della partenza per la casa del Padre. Il  funerale, presieduto dall’Arcivescovo metropolita S.E. Mons. Vincenzo Bertolone, Presidente della Cec,  sarà celebrato lunedì 3 aprile, alle ore 17.30, nella Cattedrale di Catanzaro.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.