Nicotera, i cittadini protestano contro Oliverio accolto a suon di “Vergogna! Vergogna!”

350

“Vergogna!” e poi ancora “W il Governo che governa col privato!” questi gli slogan dei cittadini visibilmente arrabbiati, stanchi e delusi dalle politiche menefreghiste e non curanti.

I cittadini di Nicotera hanno accolto Oliverio al grido di “vergogna! Vergogna!”, pronti e schierati tutti in prima linea per chiedere a gran voce i propri diritti, ormai da tempo negati.

Il mare è inguardabile, in una terra che dovrebbe tutelarlo e rispettarlo più che mai, l’estate sta arrivando e a farne i conti saranno un sacco di stabilimenti balneari e il turismo dell’intera regione Calabria.

Il problema non è solo il mare, ma anche l’acqua che scende dai rubinetti di ogni casa, qualcuno si sfoga dice “sono 20 anni che ci prendete in giro, adesso basta!”

(interviste visibili all’interno di tg news 24/04)

Carlotta Tomaselli

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.