Lun. Mag 17th, 2021
Il Roccella vince e tiene a distanza la Cavese dalla Sicula Leonzio: Cozza può festeggiare. Ma la Palmese non ne approfitta

Si è da pochi minuti concluso il turno infrasettimanale della 31^ giornata del girone I diSerie D. Le gare, tranne Sarnese-Frattese cominciata alle 16, hanno avuto inizio alle 15.

Il colpaccio di giornata è senza dubbio quello del Roccella, che inanella la terza vittoria consecutiva sbancando il campo della vice capolista Cavese. Una doppietta di Ficarotta lancia gli amaranto, ma è Santaguida a regalare il successo con una rete all’89. Ringrazia, a distanza, Ciccio Cozza, che può così festeggiare la matematica promozione in Lega Pro. Nonostante la sconfitta di ieri a Rende, infatti, restano dieci i punti dalla seconda a tre giornate dal termine. A non approfittare di questo risultato è invece la Palmese, che impatta per 1-1 in casa contro il Pomigliano. Botta e risposta tra Bonadio e Suriano, ma è l’espulsione di Pellegrino a penalizzare i neroverdi nel cammino alla vittoria. E così, oltre al Rende, anche l’Igea Virtus si “stacca” nuovamente dai ragazzi di Dal Torrione pur non giocando (3-0 a tavolino contro il Due Torri).

Nelle zone basse, vittoria pesante dell’Aversa sulla Turris, mentre il Castrovillari non va oltre lo 0-0 in casa del Sersale. Pari anche tra Gladiator e Gragnano e colpaccio esterno (0-3) del Gela a San Cataldo.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.