Gio. Mag 6th, 2021

“L’ufficio tributi sta lavorando per individuare una soluzione migliore perchè le tariffe siano immediatamente ridotte”. Lo ha riferito l’assessore al Bilancio del comune di Siderno Gianni Lanzafame parlando della Tari. Un fatto è certo, ha assicurato l’assessore, “non faremo pagare ai cittadini una tariffa superiore al costo del servizio”. Lanzafame è ottimista anche in merito alle nuove tariffe del servizio idrico 2017 che presentano numerose novità. In primis la riduzione della quota fissa per tutte le utenze e la differenziazione tra utenze domestiche e non. Altra novità importante è che sono state emesse nuove risorse derivanti dalla possibilità di recupero del credito Iva e Irap degli ultimi 5 anni. Previste risorse per almeno 1 milione di euro. Previsti anche lavori di ripristino sul lungomare, con bando di gara già pubblicato, e poi la costruzione di una piazzetta a Salvi, una a Vennerello, adeguamento di edifici scolastici e lavori di realizzazione di collettori acque piovane dal rione Sbarre al torrente Giordano. Ampio spazio, poi, stando a quanto annunciato da Lanzafame, per la costruzione del compo sportivo di Mirto, dove si sta realizzando anche una piazza, e il palazzetto dello sport che presto diventerà realtà.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.