5 Dicembre 2020

Al via l’edizione 2017 di Vinitaly, con la Regione Calabria situata nel padiglione 12, insieme a 58 aziende di vini, due di liquori e i due Consorzi di tutela ” Vini Doc Ciro e Melissa” e “Vini Doc Terre di Cosenza”. Il presidente, Mario Oliverio – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – nel corso della giornata, ha fatto il giro degli stand delle aziende calabresi presenti, confrontandosi con tutti i produttori. Lo stesso Oliverio si è detto soddisfatto per l’interesse mostrato dai visitatori per la Calabria e le sue produzioni nella prima giornata della kermesse. «E’ con soddisfazione che ho potuto constatare – ha affermato il presidente della Regione – la presenza di molti giovani negli stand delle aziende calabresi, un segnale importante del ricambio generazionale da noi auspicato e incoraggiato. Siamo di fronte ad un giusto passaggio di consegne nell’agroalimentare in Calabria che, nel far tesoro del bagaglio del passato, ne valorizza l’esperienza sostenendo una nuova e dinamica mentalità imprenditoriale. Sono in crescita anche per questo sia le nostre aziende che la domanda. Una crescita che deriva anche dalla diffusione dell’apprezzamento della qualità dei nostri vini, per la quale la Regione si sta adoperando anche oltre i confini nazionali con il brand Rosso Calabria».

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.