Gio. Mag 6th, 2021

 

Il “Circolo Formato” esiste. Lo ha stabilito la II sezione Penale della Corte di Cassazione. A distanza di 6 anni dall’esecuzione dell’operazione, condotta dagli agenti della Squadra Mobile di Reggio Calabria coadiuvati dal Commissariato di Siderno e dallo Sco che ha portato a 40 provvedimenti cautelari in carcere e a 49 indagati, la Cassazione ha respinto i ricorsi presentati per le posizioni di Domenico Agostino, Fabio Agostino, Francesco Ieraci, Ernesto Mazzaferro e Giuseppe Tuccio.
L’accusa principale mossa dalla Procura è di associazione mafiosa.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.