FESTA DELL’EUROPA 2017 A LOCRI

226

Si chiuderà a Locri in occasione della Festa dell’Europa 2017 con le scuole della Locride il percorso di open journalism “A Scuola di OpenCoesione” 2016/17. La mattinata di festa dedicata al Nove maggio si terrà presso Palazzo della Cultura di Locri a partire dalle ore 9.30. L’evento, che sarà particolarmente dedicato agli studenti ed ai percorsi di monitoraggio civico attivati sul territorio Locrideo, è organizzato dal Centro Europe Direct “Calabria&Europa” attivo a Gioiosa Jonica presso i locali di Palazzo Ameduri dal 2005 come antenna di comunicazione ufficiale della Commissione Europea sul territorio. La festa dell’Europa (9 maggio) celebra la pace e l’unità in Europa. La data ricorda l’anniversario della storica dichiarazione Schuman. In occasione di un discorso a Parigi, nel 1950, il ministro degli Esteri francese Robert Schuman espose la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l’Europa, che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee. La sua ambizione era creare un’istituzione europea che avrebbe messo in comune e gestito la produzione del carbone e dell’acciaio. Un trattato che dava vita ad una simile istituzione è stato firmato appena un anno dopo. La proposta di Schuman è considerata l’atto di nascita dell’Unione europea. È compito statutario delle Strutture di comunicazione della Commissione Europea operanti in ambito nazionale dar luogo ad eventi e manifestazioni pubbliche in corrispondenza della suddetta festività. L’evento locrideo vede infatti la collaborazione tra l’Antenna Calabria&Europa di Gioiosa Jonica, il Comune di Locri e le scuole attive nel percorso di cittadinanza attiva promosso sa Asoc #1617. Si prevede la partecipazione dei sindaci dei comuni di Locri, Casignana e il Presidente dell’Associazione dei Comuni della Locride mentre a chiudere i lavori sarà il Vescovo della Diocesi di Locri Gerace Monsignor Francesco Oliva. Centrale sarà l’intervento dell’esperto olandese di sviluppo e innovazione Evert Verhagen, che intavolerà un dialogo con gli studenti partecipanti, subito dopo saranno i ragazzi protagonisti. Tre i team attesi che presenteranno l’indagine svolta sull’uso dei Fondi SIE e che presenteranno i loro elaborati creativi ai coetanei, alla stampa ed alle Istituzioni locali: “Epiferifi” e “Green Angels” di Locri e Magale Hellas di Bovalino. Si scoprirà in diretta il nuovo vincitore del concorso Asoc 2017, di cui campioni nazionali sono stati lo scorso gli studenti del team “People of Tomorrow” del liceo Scientifico “Zaleuco”, che saranno presenti con i loro lavori di monitoraggio civico fuori concorso. Ringraziando in anticipo per la disponibilità dimostrata si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti.

(fonte Ciavula)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.