Gerace (Rc): come si fa a non visitare uno dei borghi storici piu’ belli al mondo ?

144

Gerace sorge su una rupe a circa 500 m.l.s., limitata da ogni lato da pareti rocciose e scoscesi erbosi. La città che si trova in provincia di RC in Calabria, oggi conta 2710 abitanti.
Storicamente vi sono tracce di frequentazione del sito già in epoche antichissime, ma il nucleo abitativo inizia a svilupparsi intorno al VII Sec. d.C. quando la vicina Locri Epizephiri, città di origine Magno Greca, inizia a spopolarsi a causa delle incursioni saracene.
Provenendo dalla marina si entra a Gerace dal sottostante borgo (da tempo, più a monte è stata costruita una imponente circonvallazione stradale che affiancandosi alla rupe porta al centro del borgo), dove ai fianchi della strada si possono vedere le botteghe artigiane scavate nel tufo, proseguendo si attraversano le monumentali: Porta del Borghetto, Porta delle Bombarde, Porta dei Vescovi e si arriva al Baglio e al castello normanno del XII Sec. L’ inglese Edward Lear, viaggiatore, scrittore e illustratore che nel 1847 visitò Gerace e molti centri del reggino, nel suo diario descrisse Gerace, cosi: ” Piena di palazzi bellamente situati, posta su uno stretto margine di roccia … Meravigliati da tanti panorami che si presentano da ogni lato; ogni roccia, Santuario o palazzo a Gerace sembravano essere sistemati e colorati apposta per gli artisti... ”

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.