Ven. Mag 7th, 2021

“Afrodite – La leggenda secondo una donna per una speranza di pace”, è stato questo il titolo dello spettacolo andato in scena al Palazzo della Cultura di Locri sabato sera. Poesia visiva e progetto per un musical, con poema di Maria Marchio. L’evento è stato promosso dall’Associazione Artistico – Culturale “La Città del Sole” di Locri a conclusione del Corso gratuito di formazione biennale per animatore o educatore in campo artistico – culturale, educativo, socio – sanitario, del tempo libero, del turismo, denominato “Flussi da Locri ed echi dal Mondo – Arte, Scienza e Cultura al femminile”. Un progetto finanziato nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani No Profit” da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.
I 45 studenti di età compresa tra i 25 e i 35 anni, hanno preso parte al progetto svolgendo attività di formazione pari a 900 ore totali suddivise in due annualità.
Le lezioni sia frontali che pratiche, con cadenza bisettimanale, hanno trattato argomenti di vario genere: psicologia, pedagogia, arte e arte terapia. Un progetto che ha suscitato partecipazione emotiva e interesse non solo in chi vi ha preso parte in prima persona ma anche nel numeroso pubblico accorso ad assistere alla messa in scena. Applausi, dunque, per “Afrodite”.

CONTENUTO VIDEO ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.