Mar. Mag 18th, 2021

È stato presentato a Locri il nuovo scritto di don Giacomo Panizza: “Cattivi maestri. La sfida educativa alla pedagogia mafiosa” edito da Dehoniane Bologna. La prefazione affidata a Goffredo Fofi apre sui ventidue capitoli che in duecento otto pagine si muovono tra l “Elenco delle cose che mi piacciono del Sud” e la “Ballata dell’antiracket” passando per riti e ruoli sociali per approdare alla tesi che: “Una vera e propria pedagogia mafiosa si può contrastare solo con una valida educazione alternativa”. Un testo, insomma, che vuole rivolgersi soprattutto ai più giovani per fungere da strumento di una giusta e sana interpretazione della vita nell´ottica di una educazione alternativa alla pedagogia mafiosa in terre di frontiera.

INTERVISTA ALL’INTERNO DI TG NEWS

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.