Ven. Mag 7th, 2021

Lo scempio descritto nelle fotografie è stato scoperto casualmente sull’argine della fiumara “Gerace ‘” in località Merici di Locri.
Il tutto è stato possibile grazie all’intervento del sindaco di Locri Giovanni Calabrese che ha seguito un mezzo carico di divani, poltrone, lavatrice, frigorifero e mobili vari che transitava lungo la strada provinciale che collega Locri con Antonimina.
Il pedinamento del sindaco si è concluso mentre il proprietario del mezzo, il Signor A. C., si apprestava a scaricare il proprio carico nella fiumara già ridotta a discarica.
Successivamente Calabrese ha richiesto l’intervento dei Carabinieri di Locri che, raggiunta la località segnalata in pochi minuti, hanno provveduto a sequestrare il mezzo e denunciare il signor A. C., il quale non è stato in grado di dare valida e credibile giustificazione per l’assurdo comportamento.
GM

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.