Monasterace: il Magistrato Giuseppe Lombardo indicato da CSM procuratore aggiunto a Reggio Calabria

1239

La quinta commissione del CSM ha proposto all’unanimità al plenum la nomina del sostituto procuratore di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo, a procuratore aggiunto dello stesso Ufficio.

La pronuncia del plenum dovrebbe avvenire a giorni rendendo così ufficiale la designazione del magistrato in servizio a Reggio Calabria.

Giuseppe Lombardo è originario di Monasterace (Rc), paese della Locride dove è nato e cresciuto, figlio del compianto e storico Procuratore di Locri Rocco Lombardo. Ha frequentato le scuole superiori a Locri per poi trasferirsi fuori sede per frequentare l’università. Ha vinto giovanissimo il concorso in magistratura.  Amante del mare e dello sport, in parricolare pratica il tennis.

Negli anni Lombardo, grazie alle sue capacità professionali è diventato uno dei magistrati di riferimento della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria dove, da anni, è impegnato in inchieste che riguardano le cosche della città di Reggio, tra le più potenti nel panorama ‘ndranghetistico nazionale ed internazionale, ed i loro rapporti con il mondo della politica, dell’imprenditoria e della massoneria.

Attualmente è pubblico ministero nel processo Gotha contro i presunti componenti la cupola degli «invisibili», un organismo di vertice che secondo l’accusa sovrintende ai boss.

Giuseppe Mazzaferro

 

riferimento fonti

Quotidiano del Sud e Google

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.