Siderno (Rc): albergo in costruzione sul lungomare lato nord, sono nove gli indagati

362

Il titolare di un’impresa edile , due progettisti e sei dipendenti comunali hanno ricevuto un avviso di garanzia dalla Procura della Repubblica di Locri a firma del dott.Ezio Arcadi che coordina le indagini, in relazione alla realizzazione sul lungomare lato nord  in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico di un edificio di ben 5300 metri cubi su una superficie di 1600 mq in assenza del previsto  nulla-osta paesaggistico. I lavori della imponente struttura che  dovrebbe diventare un albergo sono iniziati nel 2010 e sono ancora in corso. In base a quanto emerso sono due gli atti contestati. Due provvedimenti emessi dal comune di Siderno: il primo dell’Ufficio assetto del territorio avvenuto a gennaio 2009 con efficacia sino al 31 dicembre 2014 e il secondo che è stato sempre rilasciato dal comune di Siderno nel luglio 2010 e riguardava un permesso di costruire trasformato successivamente, nel marzo 2011, con il permesso di costruire in variante. A riportare la notizia il quotidiano “La Gazzetta del Sud” in un articolo di Pino Lombardo.

lr

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.