Dom. Mag 16th, 2021

 

Il sindaco di Siderno, Pietro Fuda, tenendo fede al suo impegno elettorale relativo alla possibilità di tenere in attività l’impianto per il trattamento dei Rifiuti Solidi Urbani di contrada San Leo a patto che esso non produca miasmi che costituiscano disagio per i cittadini, nella mattinata odierna ha emesso l’ordinanza sindacale n. 23, contestualmente trasmessa alla Regione Calabria, con la quale impone all’impresa Ecologia Oggi S.p.A. di provvedere con decorrenza immediata alla chiusura dei conferimenti della frazione organica per 10 giorni lavorativi con la sola ed esclusiva possibilità di trattare 15 tonnellate al giorno, quali conferimenti di tale frazione da parte del Comune di Siderno tramite il proprio gestore del servizio di raccolta Locride Ambiente s.p.a.

Viene altresì ordinato di non superare le dieci tonnellate al giorno di conferimento per “L’Organico declassato” e di fornire al settore 5 Politiche del Territorio il registro delle quantità trattate, per la frazione organica, dal 1 aprile 2017 al 10 maggio 2017.

Allo stesso tempo si dispone che il settore 5 Politiche del Territorio ed il Comando di Polizia Municipale vigilino sull’osservanza della presente ordinanza, con l’intervento, se del caso, della forza pubblica e che l’ufficio messi notifichi il presente atto al destinatario.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.