Mar. Mag 18th, 2021

Nella mattina del 5 maggio 2017, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni diretta dal Capitano Giuliano CARULLI, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolar modo quelli di natura predatoria, intervenivano e traevano in arresto in flagranza di reato, poiché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato:

  • Morabito Antonino, 51enne di Villa San Giovanni, già noto alla FF.OO..

Nei fatti, il predetto asportava 55 scatole in cartone contenenti 660 flaconi di profumo di varie marche da un vagone merci, dopo averne forzato il portellone con cacciavite e tronchese, in sosta lungo la linea ferroviaria presso la località Bolano di Villa San Giovanni. L’immediato intervento dei Carabinieri consentiva di bloccare il malvivente e recuperare interamente la merce.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione di residenza in attesa del rito direttissimo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.