Ven. Mag 14th, 2021

Il gip presso il Tribunale di Locri dott. La Rosa  ha convalidato l’ arresto  di Crea Moreno Vincenzo, accusato dei reati di cui agli artt. 73 c 1 e 4 dpr 309-90 e 81 cpv. C.p.

Tuttavia, malgrado la presenza dei gravi indizi di colpevolezza dell’indagato sono state accolte le argomentazioni difensive dell’avv. Marco Tullio Martino, coadiuvato dal collaboratore  di studio dott. Bavaro Alessandro, dimostrative delle circostanze attenuanti, posto che il Crea non ha mai ricevuto alcuna condanna definitiva, e le esigenze cautelari sottese al caso di specie, pur avendo un quantitativo di 380 gr. Di canapa indiana, possono ritenersi tutelate anche con la mera presentazione agli ufficiali di p.g. presso la stazione dei carabinieri di Stilo ogni lunedì, mercoledì e sabato per settimana. Il gip, ha altresì  rilevato come non siano ancora state espletate le analisi dello stupefacente necessarie per calcolare il principio attivo dello stesso. Alle ore 15.30 Crea Moreno Vincenzo ha potuto lasciare la propria abitazione in attesa della definizione del procedimento di merito.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.