Ven. Mag 14th, 2021

 

I Carabinieri della Stazione di Bianco, unitamente ai colleghi del N.O.RM. di quella Compagnia, hanno tratto in arresto S.M., 29 enne indiano ma residente a Bianco, colto nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia.

I militari dell’Arma, allertati da una chiamata al “112”, sono intervenuti presso l’abitazione di residenza del prevenuto ove, poco prima, a causa di dissidi familiari riconducibili a divergenze caratteriali, lo stesso avrebbe aggredito con una roncola della lunghezza di 42 cm, sottoposta a sequestro, la moglie convivente K.M., 26enne anch’essa indiana, cagionandole delle ferite alle manie e al collo, medicate sul posto da personale del “118”.

L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Locri come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.