Dom. Mag 16th, 2021

Nell’ambito del consueto servizio di vigilanza agli uffici giudiziari del capoluogo, tradizionalmente assicurato dai carabinieri del Nucleo Tribunali, altri militari della Compagnia di Catanzaro, coadiuvati da un’unità cinofila antiesplosivo del Nucleo Cinofili CC di Vibo Valentia e da personale del Nucleo Artificieri Antisabotaggio del Reparto Operativo di Catanzaro hanno effettuato un approfondito controllo presso le aree di parcheggio adiacenti le sedi della Corte d’Appello e della Procura della Repubblica nonché del Tribunale di Catanzaro. L’attività, che ha suscitato la curiosità di numerosi passanti, attirati dall’attività dell’unità cinofila specializzata per la ricerca di armi ed esplosivi, si inquadra nell’ambito dei periodici servizi preventivi e di controllo del territorio posti in essere dai militari del Comando Provinciale di Catanzaro, anche con riguardo alle sedi giudiziarie del capoluogo, annoverati, come noto, tra gli obiettivi sensibili da vigilare. Nel corso dell’attività sono state ispezionati 56 mezzi tra autovetture e motocicli in sosta oltre a diversi contenitori di rifiuti. Le attività presso il palazzo di giustizia non hanno subito interruzioni.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.