Lun. Mag 10th, 2021

“Siamo alle comiche sulla sanità calabrese, con un centrosinistra a due velocità,     tale da imporre le proprie logiche di partito, che stridono con il buon Governo, a discapito del presidente Oliverio che non riesce a far valere le proprie ragioni sulla “sua” stessa classe dirigente. E l’ultima iniziativa del governatore è stata quella di parlare con il ministro Lorenzin, chiamando in causa anche il Governo Gentiloni al fine di assumersi al più presto la propria responsabilità sulla sanità dopo lo scontro istituzionale continuo, tra i commissari e la Regione, che ha avuto del paradossale per quello che sono stati gli sviluppi in merito alle competenze con sterili polemiche”.

E’ quanto dichiara il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Alessandro Nicolò, rilevando: “Siamo dinanzi a un teatrino con uno spettacolo in ripetizione continua, peraltro anche in un settore su cui grava quasi il 70% del bilancio regionale, le cui ripercussioni incidono negativamente sulla qualità della vita dei cittadini, in una realtà dove la tassazione è la più alta d’Italia”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.