Mar. Mag 18th, 2021

Inizierà il 30 giugno prossimo l’edizione 2017 del progetto Chiese Aperte della Diocesi di Locri – Gerace. L’iniziativa, che la Diocesi promuove attraverso l’Ufficio Beni Culturali, è rivolta a volontari associati impegnati in iniziative di custodia, tutela e valorizzazione degli edifici di culto di rilevante interesse storico. Il progetto, finanziato con il contributo 8×1000 alla Chiesa Cattolica, attuato dall’Associazione di volontariato onlus Centro Studi Ausonia, ha come tema la custodia, tutela e valorizzazione degli edifici di culto presenti sul territorio del Comune di Gerace. Questa edizione prevede lo svolgimento di un Corso di formazione e di un tirocinio rivolto a quanti volontari siano interessati ad acquisire le competenze necessarie per contribuire a vario titolo ad iniziative di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico diocesano. Il Corso di formazione si svolgerà dal 30 giugno al 31 luglio p.v., preso la sede della Curia diocesana sita in Via Garibaldi n.102 Locri, articolandosi in due incontri settimanali, dei quali alcuni nei siti di interesse. Per i Volontari che avranno seguito il Corso di formazione nei mesi di agosto e settembre è prevista una fase di tirocinio in cui sarà affidato l’incarico di curare l’accoglienza dei visitatori, custodire e sorvegliare il patrimonio d’arte degli edifici di culto interessati dal progetto. Il programma dettagliato del Corso di formazione sarà comunicato esclusivamente ai partecipanti che effettueranno l’iscrizione al corso. Per informazioni si contatti la Segreteria del Corso al mobile: 339.2814793 Per iscriversi al corso stampare e compilare il modulo di iscrizione che trovate sul sito www.centrostudiausonia.it Il modulo una volta compilato va inviato a: progettochieseaperte@centrostudiausonia.it oppure all’indirizzo di posta elettronica certificata: centrostudiausonia@pec.it entro e non oltre le ore 14 del 26 giugno 2017. Al termine del Progetto verrà rilasciato un Attestato di partecipazione a quanti vi avranno preso parte non superando il limite massimo di assenze pari al 30% del monte ore complessivo. Il corso è aperto a tutti ed è completamente gratuito per i partecipanti.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.