Ven. Mag 14th, 2021

 

Gioiosa Ionica. Una giornata all’insegna della storia e della cultura quella organizzata dall’associazione “Don Milani Onlus” che all’interno del progetto “La cultura al centro storico” condurrà quanti lo vorranno parteciparvi in un ideale viaggio in dietro nel tempo per conoscere la storia della chiesa matrice di Gioiosa Ionica. L’ appuntamento è per domenica 25 giugno alle ore 19.00 presso Largo Dante, il piazzale antistante la Chiesa Matrice di Gioiosa, qui si terrà un interessante convegno dal titolo “La chiesa di San Giovanni Battista a Gioiosa Ionica: storia, patrimonio artistico e vicende edilizie dal medioevo allo scempio del 1928” un viaggio tra vicende storiche e artistiche che hanno interessato la struttura e il culto di San Giovanni Battista in essa sedimentatosi, ma anche una riflessione sull’annosa vicenda dello scriteriato rifacimento del 1930, che ha causato danni irreversibili all’antico edificio. Si prospetta una ricca conversazione, condotta da importanti nomi del panorama culturale calabrese, a introdurre e moderare il convegno lo storico dell’arte Gian Francesco Solferino, rappresentante del circolo di studi storici “Le Calabrie”; a relazionare e guidarci per i sentieri di questo viaggio unico, saranno il prof. Vincenzo Naymo dell’Università di Messina e il prof. Mario Panarello dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria per un pomeriggio dedicato alle radici storiche di una delle più importanti chiese di Gioiosa, un excursus che servirà a scoprire istanze storico-artistiche del tutto inaspettate e sconosciute ai più.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.