Dom. Mag 9th, 2021

Non sanno dove nascondere gli immigrati, che bivaccano sulle gradinate dei monumenti, e li nascondono in chiesa per sottrarli alla vista dei turisti. Credo di aver sentito qualcosa del genere, stamattina, ascoltando un telegiornale. Forse è successo a Venezia, ma non importa dove: sappiamo solo che è successo e che doveva succedere, considerata l’impotenza del nostro governo a gestire l’accoglienza ( che dovrebbe essere sacra!) , che non sia strettamente legata ad interessi politici ed economici.Basterebbe solo la cervellotica accoglienza dei nostri confratelli immigrati, che vengono lasciati liberi di occupare immobili pubblici e privati, di dormire per le strade e nelle stazioni ferroviarie, per cambiare registro, eppure Don Matteo – faccia da peripatetica consumata – ha il coraggio di ricandidarsi alla guida del governo e di tentarle tutte per restare a galla. E poi: perché in chiesa? Forse per dare un’impronta cattolica alla loro accoglienza, cioè fatta in nome di Dio che dice di dar da mangiare agli affamati ( che in Italia sono ad ogni angolo di strada e di governo ), oppure perché il nostro camaleontico ex premier ha capito che solo in chiesa nessuno li vede e nessuno protesta e poi anche perché i luoghi di culto ( che i musulmani – da noi – si sforzano ad aprire, mentre in Italia stiamo facendo di tutto per chiuderli ) potrebbero essere trasformati in sedi per cooperative tritasoldi. Isola Capo Rizzuto Docet?

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.