Mer. Mag 12th, 2021

Un’intervista esclusiva della redazione di Telemia a Rosario Rocca, il presidente del Comitato dei Sindaci della Locride. Una discussione articolata e approfondita volta ad approfondire numerose, varie e fondamentali tematiche che interessano da vicino la Locride.

L’ospedale di Locri e la sanità saranno sicuramente due temi all’ordine del giorno; Rocca chiede più risposte: «Ci saremmo aspettati una svolta, qualcosa di più». C’è la necessità di un’iniziativa istituzionale per poter garantire il diritto alla sanità e difendere il nostro territorio.

Al centro della discussione anche le comunicazioni nella Locride, che necessita di un filone principale che parta da Locri, cui andrebbero successivamente collegati Ardore e Bovalino, con Bagnara e la zona tirrenica. Quest’arteria di comunicazioni, il cui completamento è stato sollecitato, potrebbe essere fondamentale e determinante per la Locride.

E che dire del progetto della nuova ferrovia? Le criticità ci sono, ma sicuramente c’è del potenziale da valorizzare, specialmente dal punto di vista paesaggistico.

Ultimo, ma non per importanza, l’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria: come può coprire una vasta area e garantire il proprio servizio se è isolato dal resto della provincia? L’aeroporto risente della mancanza di collegamenti con i paesi limitrofi: «Apriamo il territorio all’Europa – sostiene il Presidente Rocca – per sconfiggere la mafia».

Questo, la ripresa culturale della Locride, il porto di Roccella Jonica, la raccolta differenziata nei paesi e molto altro questa sera a 60 NEWS con il presidente del Comitato dei Sindaci della Locride Rosario Rocca, ospite nei nostri studi dalle ore 19 alle ore 20.

Luca Matteo Rodinò

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.