Sab. Mag 8th, 2021

Nuove denominazioni anche per il centro polivalente di via Fontana vecchia, per il  campo sportivo di Parco Genziana, del campo sportivo di Parco Gaslini

Il teatro della città si chiama da oggi ufficialmente “Politeama-Mario Foglietti”. La Prefettura ha infatti autorizzato la decisione del sindaco Sergio Abramo e della Giunta di onorare la memoria dello storico sovrintendente della Fondazione, aggiungendo il suo nome a quello già esistente.

La Prefettura ha anche autorizzato l’intitolazione del centro polivalente di via Fontana vecchia a Maurizio Rossi, già assessore comunale ai servizi sociali, ma soprattutto simbolo delle battaglie a favore dei disabili e delle persone sofferenti.

Dal palazzo di Governo sono venute altre due importanti autorizzazioni: l’intitolazione del campo sportivo di Parco genziana al prof. Vittorio Scarfone, tra le più autorevoli personalità dello sport catanzarese, e del campo sportivo di Parco Gaslini a Nico Bianco, anch’egli sportivo molto amato nel suo quartiere.

“Si tratta di intitolazioni che suscitano emozione e commozione, ma soprattutto consentono alla città di avere memoria di personalità che nei vari campi sociali – dalla cultura allo sport – hanno lasciato il segno. Mario Foglietti è una perdita incolmabile per il teatro Politeama e per la città. Maurizio Rossi, con la sua vita e il suo impegno sociale, è un esempio per tutti. Il prof. Scarfone e Nico Bianco hanno dedicato la loro vita allo sport. Ringrazio Sua Eccellenza il Prefetto Luisa Latella e tutto il personale della Prefettura per avere autorizzato queste intitolazioni, dimostrando non comune sensibilità”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.