Ven. Mag 14th, 2021

Si è svolta, nella magnifica cornice della corte del Comune di Locri, la 20′ edizione Premio Città del Sole dedicato alle eccellenze calabresi che si sono distinte nella nostra Regione o che hanno portato fuori Regione la loro Professionalità e la loro Passione insita nel loro essere Calabresi doc. Organizzato dalla associazione “Citta del Sole”, composta 15 Rotary Club calabresi hanno condotto la cerimonia, Giacomo Saccomanno, Presidente dell’Associazione stessa, Giovanni Condemi Presidente Rotary Club Locri e Antonio Tassone giornalista. Hanno partecipato all’evento : Giovanni Calabrese, Sindaco di Locri , i Governatori Emeriti  Pasquale Sansalone ,Giancarlo Spezie, Giorgio Botta, il Governatore del Distretto 2100, Luciano Lucania, vice Presidente Associazione ”La Città del Sole” e Governatore Eletto 2017/2018 del Distretto 2100 del Rotary International, gli assistenti del Governatore, i Formatori distrettuali ed i Presidenti dei club aderenti all’ associazione : Amantea, Cosenza, Cosenza Nord, Florense Di San Giovanni In Fiore, Lamezia Terme, Locri, Nicotera Medma, Paola, Petilia Policastro V. Del Tacina C, Pollino Castrovillari, Reggio Cal. Est, Reggio Cal. Sud – Parallelo 38, Rende, Rossano “Bisantium”, Santa Severina, Soverato, Tropea, Vibo Valentia.

Il Premio, completo di targa dell’artista Cosimo Allera è stato conferito a :

Orlando Sculli per l’agricoltura:nato a Ferruzzano (Reggio Calabria). Laureato in Lettere Classiche all’Università di Messina. La sua storia fa emergere prevalentemente l’interesse di Sculli per i palmenti e i vitigni autoctoni della provincia di Reggio e ne diventa un importante studioso che moltissime pubblicazioni.

Franco Pancallo per editoria:  Pancallo, restaura e ristampa libri rari, specie se attinenti alla Calabria, collane dal titolo latino che privilegiano il passato collegato al presente, opere di grande pregio storico e culturale che senza l’intervento dell’editore Pangallo si sarebbero perse e non sarebbero più utilizzabili. Sono editi centinaia di volumi che rappresentano la vera storia di questa regione.

Luigi Ferraro per gastronomia: Lo chef Ferraro vive ed opera nel mondo della ristorazione e questa sua passione lo ha portato ad essere già da anni “cittadino del mondo”. Ha lavorato infatti a  Sharm el Sheik, Stoccarda, Bangkok, Londra, George Town, New York, Mosca come executive chef di uno dei ristoranti più lussuosi, il Cafe Calvados

Francesco Cascasi per l’industria:  amministratore delegato della società Eurocontrol nata  nel 1980 per iniziativa di un gruppo di tecnici esperti  nel settore dei controlli non distruttivi, con il preciso intento di offrire un efficiente, serio, tempestivo e qualitativamente elevato. L’organizzazione è ormai diffusa su tutto il territorio nazionale con Sedi di coordinamento locali in molte Regioni.

l’Orchestra Concert Band di Melicucco per la musica: la Concert Band di Melicucco è formata da circa 50 giovani musicisti, per la maggior parte Diplomati e Laureati presso i Conservatori Statali Calabresi e nel corso dei suoi anni di storia è divenuta una delle più importanti realtà musicali della Calabria. La Concert Band di Melicucco, nata sotto la cura dei maestri direttori Maurizio Managò e Gaetano Pisano, dal settembre del 2013 è guidata soltanto dal Maestro Maurizio Managò. Ha ottenuto  prestigiosi riconoscimenti e ottimi risultati.

Luigi Pasqua per ricerca scientifica: ricercatore innovativo che rappresenta in pieno la nuova generazione di scienziati calabresi di cui andare orgogliosi. Ha al suo attivo diverse monografie, decine di articoli scientifici e innumerevoli relazioni in convegni di altra specializzazione.

Francesco Anile tenore e Corsaro Gabriella soprano per lo spettacolo:  Francesco Anile nato a Polistena ed è un tenore italiano. Conosciuto a livello internazionale. Si esibisce regolarmente in Italia e all’estero. Ultima sua prestazione al Metropolitan di New York. GABRIELLA CORSARO, è nata  in Calabria a Oppido Mamertina (RC), esordisce come voce bianca e cantore di polifonia antica nel Coro Polifonico M.SS Annunziata. Diviene poi salmista di gregoriano e partecipa a gruppi madrigalisti e di ensemble di musica contemporanea.

Pietro Tarasi per il turismo:  si è sempre interessato con passione e professionalità ai problemi dell’agricoltura ricoprendo importanti cariche istituzionali nel settore: presidente regionale e vice presidente nazionale di Terranostra, componente del consiglio di amministrazione del Consorzio di Tutela IGP patate della Sila, componente del consiglio di amministrazione del GAL Valle del Crati, componente del consiglio direttivo UNAPA , presidente Federazione Provinciale Coldiretti Cosenza, e tanti altri incarichi e funzioni. Attualmente è il Presidente del Consorzio Produttori “Patate Associati (PPAS) Soc. Cop. 

Mario Reda per il volontariato: laureato in scienze agrarie presso l’Università agli studi di Napoli, ha ricoperto vari incarichi quale docente nel settore dell’agricoltura, responsabile tecnico in corsi d formazione nei settori agro economico, agroalimentare  e zootecnico.  E’ interessato, in Cosenza e Provincia, a tutte le manifestazioni che si organizzano e si svolgono a favore dei bisognosi e delle categorie e persone più deboli. Con la moglie è impegnato anche nella gestione dell’associazione “Stella Cometa”.

Premio alla memoria di “Antonino di Certo”, assegnato dal Rotaract Club di Nicotera Medma a Calderazzo Maria Adelaide, laureata in medicina con master di ricerca in Londra con numerose pubblicazioni internazionali, le presentazioni e i riconoscimenti ricevuti. 

Quattro splendide hostess-modelle di Patrizia Papandrea, laboratorio degli artisti, sita in Caulonia “la cultura e la moda” incontrano la musica, con abiti frutto di tessuti dell’operare del nostro territorio, hanno ulteriormente ravvivato la serata. L’interclub del Rotary confeziona un premio che da 20 anni stimola e incoraggia le giovani generazioni ben consapevole delle capacità spesso inespresse o mal indirizzate e/o gestite da parte degli stessi, affinchè si possano imporre, anche e soprattutto alle sonnolenti istituzioni.  Un grande ringraziamento a Giacomo Saccomanno, Presidente Associazione “ La città del sole”, a Giovanni Condemi, Presidente Rotary Club Locri ospitante la manifestazione, a Antonio Tassone giornalista e ai soci del R.C. di Locri organizzatori della splendida, luminosa, serata.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.