Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Locri: saggio di fine anno della scuola Maresca

570

Fine anno scolastico in musica per l’istituto comprensivo “DE AMICIS-MARESCA” di Locri che ha festeggiato lunedì scorso, 12 giugno, la chiusura dell’anno scolastico al Palazzo della Cultura della Città di Zaleuco con un programma artistico-musicale ufficialmente aperto dall’inno nazionale italiano e ricco di brani che hanno spaziato dagli anni Sessanta, passando per gli anni Ottanta e finendo ai giorni nostri, tutti esclusivamente dedicati alla celebrazione del mare, e dunque in tematica prettamente legato alla stagione estiva, quella notoriamente connessa alle vacanze: una tematica, questa, in stretta attinenza al progetto “MARE D’AMARE” che è stato sviluppato durante l’anno scolastico dagli alunni dell’istituto scolastico locrese, guidati dai propri docenti, per la conoscenza e valorizzazione del territorio.

Presenti alla sopraccitata iniziativa la dirigente scolastica, dottoressa Agata Alafaci, i docenti della primaria e della secondaria di primo grado, in primis il professore Giuseppe Galluzzo che ha sapientemente gestito il Coro dei 120 ragazzi della “De Amicis-Maresca” brillantemente esibitosi sul palcoscenico dell’edificio culturale locrese. Sono stati presenti all’evento gli ex presidi Larosa, Natoli e Pizzati; la presidente del Consiglio d’Istituto Anna Cavallaro; la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Gioiosa Marilena Cherubino e Pedullà Gaetano dell’IPSIA. Ha presenziato alla kermesse musicale il sindaco della città di Locri, Giovanni Calabrese, unitamente ad alcuni rappresentanti del governo cittadino.

Un momento davvero coinvolgente quello vissuto al Palazzo della cultura di Locri, gremito in ogni ordine di posti grazie anche alla massiccia presenza dei genitori che hanno gradito molto l’esibizione degli alunni, essendo piacevolmente intrattenuti per un’ora e mezza circa, nel corso della quale sono stati eseguiti pure due brani che sono stati presentati uno per il Meeting della pace di Assisi nel 2016 e proprio di recente, nel maggio scorso, l’altro al Meeting della pace a Roma. A Roma Sua Santità, papa Francesco, ha ricevuto in udienza una folta delegazione di studenti della “Maresca” con altri settemila alunni provenienti dalle scuole di ogni parte d’Italia.

In epilogo alla suddetta manifestazione i saluti della dirigente Alafaci che ha inteso sottolineare come “Il coro dell’Istituto comprensivo è una delle punte di diamante dell’istituto, siamo grati al professore Galluzzo per avere allestito questo spettacolo di fine anno che ci ha dato delle forti emozioni, con questi nostri alunni che sono stati molto bravi e che ci danno il senso delle attività che quotidianamente compie il nostro Istituto nei compiti di formazione, di integrazione, di accoglienza delle varie difficoltà e che con varie progettualità si cerca di valorizzare il meglio di ogni alliev,  orientandoli agli studi successivi ed alla vita”.

Dal canto suo il primo cittadino Calabrese ha evidenziato una sua personale soddisfazione per l’evento musicale dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Maresca” di Locri sottolineando l’attenzione dell’amministrazione comunale verso le scuole della città di Locri a cui vorremo consegnare a breve dei lavori relativi ad alcuni progetti, complimentandosi con il prof Galluzzo per lo spettacolo e con  l’Istituto comprensivo per l’ottimo impegno svolto per la formazione degli alunni e la ricchezza delle iniziative, che fanno ben sperare per il futuro dei nostri ragazzi e della città di Locri.

 

 

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.