Mar. Apr 20th, 2021

Una festa della Repubblica particolarmente simbolica, quella appena, trascorsa per Marina di Gioiosa Ionica. Dopo oltre un ventennio ed in seguito ad i recenti lavori di ristrutturazione, infatti, la sala del Consiglio Comunale è tornata presso il Palazzo Municipale. Questa, infatti, la decisione assunta dalla Giunta Municipale, guidata dal Sindaco, Domenico Vestito, d’intesa con la Presidente del Consiglio, Loredana Femia. Il civico consesso, quindi, si riunirà, nuovamente, nello stesso luogo in cui hanno sede tutti gli altri Organi e Uffici del Comune. I lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza della sala sono stati eseguiti grazie ad un finanziamento ottenuto dall’Amministrazione Femia, sono seguiti anche interventi di rinnovamento dell’intero Palazzo Municipale, con un mutuo acceso dalla Commissione straordinaria e  successive opere poste in essere dalla Amministrazione Vestito.
La nuova sede del civico consesso è stata intitolata alla “Costituzione”. “Con questa decisione, ha riferito il sindaco Domenico Vestito, abbiamo voluto indicare la Carta Costituzionale, della quale ricorre quest’anno il settantesimo anniversario della sua approvazione, come punto di riferimento verso cui orientare visioni, prospettive e politiche per il governo della città”.
Le celebrazioni hanno visto come momento cardine la lectio magistralis sul tema: “La Costituzione: buona e impegnativa”, tenuta dal Presidente emerito della Corte Costituzionale, Ugo De Siervo in una sala gremitissima. Numerosa la partecipazione di personalità della politica locale, dell’associazionismo e della cittadinanza stessa.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.