Gio. Mag 13th, 2021

La ragazza di Monasterace vittima della calca di Torino

Migliorano e condizioni di Francesca Marino, 26enne di Monasterace tra i feriti della tragica “calca” di Torino in Piazza San Carlo sabato scorso e ieri a farle visita anche il ministro Minniti che ha voluto dare un’occhiata alla condizione dei  feriti accompagnato dal prefetto torinese Renato Saccone. Non manca di visitare giornalmente gli ospedali torinesi anche il sindaco Chiara Appendino. Nei prossimi giorni, si spera verrà sciolta la prognosi dopo che ieri è iniziata la fase del risveglio, nella quale la ragazza ha risposto bene agli stimoli e si sono registrati miglioramenti per quanto concerne la capacità polmonare. C’è ottimismo nei medici anche perché il progressivo risveglio ha scongiurato danni cerebrali. Francesca è sorella gemella di Andra, presidente del civico consenso di Monasterace, che è volato a Torino con i genitori. Andrea, ringrazia sindaco, ministro, prefetto e tutti coloro che si sono interessati in queste ore alla situazione di salute di Francesca.

(fonte Quotidiano del Sud)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.