Mer. Mag 12th, 2021

Il dottor Giuseppe Zampogna, per anni primario presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Locri, pensionatosi di recente, è divenuto uno dei pilastri medici dell’ USMAF – CRI (Unità Sanità Marittima Aerea e di frontiera) con destinazione Porto di Gioia Tauro e competenza per gli sbarchi in tutta la Regione (Crotone, Corirgliano, Vibo, Gioia T. e Reggio Calabria). L’accordo, con il Ministero della Salute – Croce Rossa Nazionale Italiana offrirà l’opportunità di mettere a frutto l’elevata esperienza e professionalità del primario Zampogna, nel campo dell’emergenza medica, per perseguire i suoi principi etici rivolti ai migranti in caso di sbarchi. Il prof. Zampogna, che è anche V.Presidente dell’Ordine dei Medici, è un professionista di grande livello, dotato di una grande umanità. La prestigiosa Croce Rossa Italiana potrà, dunque, contare su un professionista medico di grande livello.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.