Ven. Mag 7th, 2021

Ennesimo sbarco a Roccella Ionica, dopo quello di qualche giorno fa a Reggio Calabria. Un’ora fa, infatti, al Porto delle Grazie sono giunti circa 135  immigrati. In Particolare, come si vede dalle immagini , notevole è stata la presenza di Bambini in totale 29, di cui 11 maschietti e 18 bambine.  Trentasei, invece,le donne  e 70 gli uomini.  l’imbarcazione di circa 12/15 metri probabilmente turca, lasciata alla deriva dagli scafisti è stata soccorsa dalla motovedetta CP 277 proveniente da Trieste e dalla motovedetta CP 326, in dotazione alla Guardia Costiera di Roccella Jonica.  Da una prima indagine sul posto si è riscontrato come i migranti siano provenienti da diverse nazionalità, la maggior parte provenienti dal Pakistan e dall’Iran.  Oltre all’intervento della capitaneria di porto di Roccella Ionica guidata dal TV (Cp) sub Pietro Alfano, sul posto si sono recati, anche perché in concomitanza al Porto delle Grazie si stava svolgendo la cerimonia per il riconoscimento della bandiera Blu, il prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari,  Sindaco di Roccella Giuseppe Certomà e  l’assessore Francesco Scali. Ad accoglierli i volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa assieme alle forze dell’Ordine che dopo l’identificazione di rito curata dai Poliziotti del Commissariato di Siderno sono stati trasportati al centro di primo soccorso di Roccella Jonica dove trascorreranno la loro prima notte in Italia.

Maria Teresa Criniti 

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.