Gio. Mag 13th, 2021

Si vocifera con sempre maggiore insistenza che il Sindaco di Siderno Pietro Fuda, nelle prossime settimane, provvederà ad effettuare un rimpasto di giunta. Sembra che Pd e Fattore Comune abbiano trovato un accordo. In pole position per la sostituzione di almeno due assessori ci sarebbero  la segretaria cittadina del Pd, Mariateresa Fragomeni e la candidata al consiglio comunale di Siderno, in quota “Fattore Comune”, Teresa Macrì che però alle elezioni amministrative del 2015 riuscì ad ottenere solo un onorevole piazzamento dietro i “panettiani” più blasonati tra cui la capogruppo Rita Commisso . Negli ultimi mesi la Macrì è sempre risultata presente e fotografata ad incontri politici, al “taglio della sguta” dove addirittura appariva sul balcone insieme a tutto l’ establishment sidernese ed ora anche a tutti i consigli comunali sistemandosi sempre in evidenza ed in prima fila accanto all’ideologo di Fattore Comune Domenico Panetta che in lei ripone grande fiducia. Stamane in occasione della Festa del 2 Giugno (foto allegata) è stata vista più volte conversare a bassa voce con il Sindaco. Ricordiamo che Teresa Macrì  è la cognata dell’assessore alla cultura del Comune di Locri, Anna Sofia. Ma, ci chiediamo, avrà le giuste competenze e capacità per un ruolo così delicato e in materia di contabilità pubblica? Lo vedremo !

Antonio Tassone

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.