Gio. Gen 28th, 2021

Incontriamo Paolo Fragomeni, presidente del consiglio comunale di Siderno, per scambiare quattro chiacchiere e per discutere della sua prima fatica letteraria: “Sabardì che sfidò l’oceano” che da oggi è in distribuzione in tutte le librerie ed edicole della zona.  Una buona occasione per formulargli qualche domanda sulla situazione politica cittadina:

D) Paolo Fragomeni ci vuole dire se è contento di come si sta muovendo l’amministrazione Comunale e il Sindaco Fuda ?

Dico semplicemente che si sta compiendo ogni sforzo per uscire dall’emergenza che ancora non è finita. Finche’ perdurerà lo stato di dissesto economico, l’Ente sarà costretto ad operare con le mani legate (non si possono fare mutui, non si possono fare assunzioni nonostante ci sia davvero bisogno) tuttavia il Sindaco e l’A.C. stanno compiendo sforzi davvero encomiabili per cercare di affrontare e risolvere i problemi. Tante cose sono state fatte e realizzate: alcuni cantieri partiranno a breve (tra cui quello del lungomare) mi pare di notare la città più pulita, è partita la raccolta differenziata con percentuali che sfiorano il 62 % (certamente con dei disguidi, con delle cose che andranno riviste) ma questo, a mio parere, si verifica sempre quando s’inizia un’esperienza nuova. Complessivamente però mi pare che le cose siano migliorate moltissimo rispetto al passato.

D) Fragomeni, si parla con insistenza di possibile “rimpasto” della giunta 

R) Personalmente non ne so nulla e leggo di questi ipotetici rimpasti solo dalla stampa. Credo che tutta la questione sia nelle mani del sindaco e non mi stupirei di possibili rimpasti. Il punto è: sulla base di cosa si fa un rimpasto ? Se si vuole migliorare l’azione amministrativa, se si vogliono apportare dei correttivi credo che in ogni caso è bene che tutto ciò avvenga sempre alla luce del sole. Personalmente non sono convinto che eventuali accordi riservati tra il Sindaco e forze politiche possano produrre qualcosa di positivo per la città. Se c’è la necessità di migliorare l’efficienza di questa amministrazione si può discutere apertamente, liberamente, senza mortificare o penalizzare nessuno. Ma ripeto, al momento io non ho dati certi sul fatto che il sindaco andrà a  fare questi rimpasti.

D) Il Pd locale però è stato chiaro: chiede l’azzeramento di tutta la giunta a partire dal presidente del consiglio

R) Il Pd è da diverso tempo visto che chiede l’azzeramento della giunta, cosa vuole che le dica, vediamo cosa succederà. Resto comunque dell’idea che il Pd abbia avuto una grande occasione perduta sin dall’inizio ed ora cerca di rimediare. Staremo a vedere quello che accadrà e sul punto non ho altri elementi d’aggiungere

D) Il Prossimo Consiglio comunale quando si terrà ?

R) Credo a breve

D) Ci può dire qualcosa sulla programmazione estiva del Comune ?

R) Su questo no, non sono a conoscenza. Bisogna parlare con l’assessore al ramo

D) Siderno e la questione ambientale, quale il suo punto di vista ?

R) Mi lasci dire che sulla questione ambientale c’è il massimo impegno da parte nostra. Rispetto al passato c’è la coscienza che di fronte alla salute dei cittadini bisogna dare prova di grande maturità. Qualcosa come 900 tonnellate di residui pericolosi insistono sull’area ex Bp e credo che alla manifestazione del prossimo 8 luglio bisognerà esserci tutti compatti. Non è questione di appartenenza politica ma un problema di tutta la comunità. Tornando alla questione ambientale, le dico solo che purtroppo come Comune di Siderno scontiamo una certa carenza di personale e di forza lavoro, quindi tante attività che che vorremmo fare non possono trovare attuazione. La nostra pianta organica è sottodimensionata rispetto a quella che dovremmo avere al di sotto del 50% . Non possiamo assumere personale e, se non usciamo dal dissesto, questa forza lavoro non potrà essere integrata. Speriamo che con l’arrivo di altri operai che ci sono stati assegnati con il bando regionale e che riguarda persone in mobilità, si possa riuscire a migliorare l’aspetto ambientale del paese visto che siamo entrati in una importante stagione turistica.

Antonio Tassone

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.